Cassonetti in fiamme durante lo sgombero di Primavalle
Cassonetti in fiamme durante lo sgombero di Primavalle
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

Dopo un assedio durato tuta la notte, dopo il fallimento della mediazione portata avanti dall’amministrazione comunale in extremis, gli occupanti hanno lasciato tutti l’edificio di via Cardinal Capranica.

La resistenza alle forze dell’ordine è andata avanti a lungo: prima sono state date alle fiamme le barricate realizzate con materiale di fortuna e cassonetti all’ingresso dello stabile, poi il lancio di sassi e il tentativo di asserragliarsi sul tetto.

Nell’occupazione vivevano circa 300 persone, tra cui un’ottantina di minori. L’assessore alle Politiche Sociali Laura Baldassarre, che ha presentato le alternative agli occupanti prima: “Una piccola parte ha trovato autonomamente un’alternativa, per tutte le restanti 176 abbiamo una proposta di accoglienza facendo rimanere uniti i nuclei familiari. In un caso c’è anche la casa popolare”.

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here