Immagine di violenza verso una donna
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Colpita al volto dal marito con un pugno, era finita in ospedale con una prognosi di otto giorni. Poi, la donna si era rivolta alle forze dell’ordine per denunciare quell’uomo, spiegando di essere già stata aggredita da lui diverse volte in passato. Ma il gip di Brescia, esaminato il fascicolo contro il 46enne, ha deciso di archiviare il fatto giudicandolo “di entità modesta”.

A raccontare la storia è il quotidiano “Bresciaoggi” precisando che la donna si è opposta alla richiesta di archiviazione presentata dalla Procura. Tuttavia, il gip non ha cambiato idea e ha proceduto all’archiviazione. E al proposito ha scritto che “anche adottando la lettura della vicenda più sfavorevole all’indagato, si manifesta un’aggressione al bene della vita oggetto di tutela, in definitiva modesta”.

NON È LA RADIO SCENDE IN CAMPO CON LA CITTÀ DI FIUGGI PER SERENA E IL SUO URGENTE INTERVENTO. AIUTACI A DONARE!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here