L’italia Della pallanuoto di nuovo sul tetto del mondo per la sua quarta volta.

La formazione allenata da Campagna batte la Spagna per 5-10 aggiudicandosi una partita storica .

SIAMO CAMPIONI DEL MONDO DOPO 8 ANNI.

Appena finita la partita di pallanuoto ITALIA-SPAGNA, ITALIA è campione del MONDO.

In apertura l’Italia in vantaggio con Luongo, Spagna pareggia e spreca l’occasione per il vantaggio.

Echenique riporta in vantaggio L’italia 2-1, pareggio ancora della Spagna 2-2, sul finire del 1° quarto rigore per la Spagna; PARATA di Del Lungo Portierone di Civitavecchia.

2 a 2 termina il primo quarto.

Sempre Italia in possesso palla, Figlioli è piu veloce dello spagnolo per la conquista della palla.

Figlioli tira da 8 metri e piega le mani al portiere delle furie rosse ed è 3-2 Italia, ancora una grandissima difesa da parte degli azzurri in inferiorità numerica, sul capovolgimento Italia realizza il 5 a 2.

Rigore per la Spagna che questa volta trova la rete 5-3 il parziale e termina anche il 2° quarto.

Il 3° quarto inizia con l’Italia aggressiva su ogni pallone e Aicardi trova la 6° rete liberandosi tra i 2 difensori spagnoli.

Il 7-3 lo segna Dolce e l’Italia allunga sulla Spagna, sempre nel 3° quarto Di Fulvio in contro fuga realizza 8° rete per gli AZZURRI, con un lungo palleggio la Spagna accorcia nuovamente e siamo 8-4 per L’italia, il Portiere Italiano Del Lungo è un vero muro sui tiri degli spagnoli.

Inizia l’ultimo quarto sempre L’italia in possesso palla, italia in rete ed è 9-4 da posizione angolatissima e gli Azzurri allungano sulla Spagna.

L’Italia cerca di amministrare al meglio tutti i secondi a disposizione, la Spagna tenta il tutto per tutto e si porta sul 9 a 5 accorciando di nuovo lo svantaggio.

10-5 a pochi secondi dalla fine, l’Italia ferma il risultato sul 10-5 e l’Italia è CAMPIONE DEL MONDO  di PALLANUOTO.

By Carlo Remigi, Alessandro Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here