ROME, ITALY - JANUARY 24: Luis Alberto of SS Lazio looks on during the SS Lazio training session at Formello sport centre on January 24, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

La Lazio non si ferma

La Lazio non molla e si impone anche a Torino, battendo un toro più coriaceo del solito.

Primo Tempo

Nella Lazio c’è Caicedo e non Correa, Jony ancora titolare viene preferito a Lukaku. Nel Torino, Verdi titolare al posto di Zaza fuori anche Berenguer.

Subito Torino in vantaggio, calcio d’angolo Parolo sbaglia a rinviare, N’Koulou calcia colpisce il braccio di Immobile e rigore per i granata.

Belotti non sbaglia e fa 1-0, ammonito anche Immobile che salterà il Milan, poco dopo stessa sorte per Caicedo anche lui diffidato salterà il diavolo.

Episodio stranissimo nell’area del toro dove Milinkovic viene atterrato, sembrava in area ma l’arbitro da vantaggio, subito dopo annullato giustamente un gol per fuorigioco di Acerbi.

Secondo tempo

La Lazio preme. Luis Alberto imbuca e Immobile colpisce, 1-1 e partita stravolta.

Inzaghi inserisce Correa e Lukaku, Longo fa entrare Ansaldi e Berenguer.

Proprio Lukaku cambia il match, la Lazio sfonda a sinistra e da una mischia in area, ne viene fuori l’1-2 tiro di Parolo deviato e la Lazio passa.

Nel finale occasione per Correa e grande parata di Sirigu.

LEGGI ANCHE: VERDONE “PREOCCUPATO PER IL FUTURO DELLA MIA ROMA”

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

 

 

 

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here