Napoli - Spezia campionato di calcio serie A insigne (Newfotosud Renato Esposito)
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

 

Lo Spezia privo di un uomo per espulsione nel secondo tempo, vince clamorosamente contro il Napoli. Grande prova di carattere degli uomini di Italiano, che nonostante la difficoltà sono riusciti a strappare i tre punti contro la corazzata partenopea.

Gattuso perde punti in classifica, il Napoli non gioca bene, crea tanto e non riesce a segnare. I gol tutti nel secondo tempo. Ci pensa Petagna ad aprire le danze per i partenopei, poi è Nzola, su calcio di rigore a ristabilire la parità. Il giocatore francese determinante anche per il gol del vantaggio spezzino prendendo il palo e consegnando cos’ l’occasione di tap-in a Pobega.

Prossimo impegno per il Napoli, in trasferta contro l’Udinese.

 

 

Il Tabellino della partita:

 

Marcatori:58′ Petagna (N), 68′ rig. Nzola (S), 81′ Pobega (S)

 

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz (82′ Llorente), Bakayoko (76′ Elmas); Politano (53′ Petagna), Zielinski (76′ Lobotka), Insigne; Lozano. All. Gattuso

 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Terzi, Marchizza; Deiola (46′ Pobega), Agoumé, Maggiore; Agudelo (46′ Gyasi), Nzola, Farias (79′ Erlic). All. Italiano
Espulso Ismajli (S) al 77′ per doppia ammonizione

Ammoniti: Pobega (S), Maggiore (S)

 

NON È LA RADIO SCENDE IN CAMPO CON LA CITTÀ DI FIUGGI PER SERENA E IL SUO URGENTE INTERVENTO. AIUTACI A DONARE!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here