MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

 

Dopo il pareggio subito in extremis dalla Roma, l’Inter batte in casa la Juventus di Pirlo. I bianconeri non giocano bene, Ronaldo non fa la migliore partita e gli viene anche annullato un gol per fuorigioco.

L’Inter al contrario affronta la gara con un altro piglio, sfrutta ogni singolo pallone e trova il gol nella primo tempo grazie ad Arturo Vidal che segna il primo gol in campionato con la maglia nerazzura, sfruttando un bel cross di Barella. E’ proprio quest’ultimo a chiudere la gara nella seconda frazione di gioco, servito da un lancio di Bastoni dalla difesa.

Dunque il maestro supera l’allievo, Conte batte Pirlo e la Juventus per la prima volta da allenatore e vola in vetta a più sette dai bianconeri.

 

Il Tabellino della partita:

13′ Vidal, 52′ Barella

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal (77′ Gagliardini), Ashley Young (72′ Darmian); Lukaku, Lautaro Martinez (86′ Sanchez). All. Conte

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Frabotta (58′ Bernardeschi); Chiesa, Rabiot (58′ McKennie), Bentancur, Ramsey (58′ Kulusevski); Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Ammoniti: Bonucci (J), Ashley Young (I), Morata (J), Barella (I)

 

VERSO NUOVA STRETTA, NO ASPORTO AL BAR DOPO LE 18

INDONESIA, SCOMPARSO DAI RADAR AEREO PARTITO DA GIAKARTA: A BORDO 62 PERSONE

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here