La Lega ha deciso le date per le 27° e 28° giornate nelle prossime due settimane
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Nell’ultimo consiglio federale straordinario, la FIGC si è presa altri 13 giorni per studiare la situazione, confermando lo stop dei campionati fino al prossimo 3 aprile.

Ci si rivedrà il 23 marzo a Via Allegri, per decidere cosa fare della parte rimanente della stagione. Tre le opzioni sul tavolo: l’annullamento del campionato, con la federazione che comunicherebbe alla Uefa il nome delle partecipanti alle prossime coppe europee, l’assegnazione dello scudetto in base alla classifica attuale e – ultima ipotesi – dei playoff da disputarsi per lo Scudetto e dei playout per stabilire le squadre che scenderanno in serie B.

Al termine del consiglio odierno, la FIGC ha emesso una nota ufficiale.

“Stante l’attuale situazione, anche alla luce delle auspicabili ulteriori disposizioni governative per agevolazioni fiscali e contributive, il Consiglio ha conferito delega al presidente federale per allineare le disposizioni della FIGC in materia e per valutare, ed eventualmente emanare, il differimento delle scadenze per l’iscrizione ai campionati della stagione sportiva 2020/2021 dal 22 al 30 giugno. Con riferimento al recupero delle gare della Serie A, tenuto conto che le altre Leghe non hanno scadenze internazionali e quindi una più ampia marginalità di programmazione, il presidente federale ha proposto alla Lega di Serie A, attraverso lo scivolamento delle giornate, di sfruttare tutte le date a disposizione fino al 31 maggio. Qualora l’emergenza Covid-19 non dovesse consentire la conclusione dei campionati, il presidente Gravina ha sottoposto all’attenzione delle Leghe interessate alcune ipotesi su cui discutere nella riunione, già fissata, del Consiglio Federale del 23 marzo pv. Senza alcun ordine di priorità, un’ipotesi potrebbe essere la non assegnazione del titolo di Campione d’Italia e conseguente comunicazione alla UEFA delle società qualificate alle coppe europee; un’altra sarebbe far riferimento alla classifica maturata fino al momento dell’interruzione; terza ed ultima ipotesi, far disputare solo i play off per il titolo di Campione d’Italia ed i play out per la retrocessione in Serie B”

 

SEGUICI SUL NOSTRO SITO FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

 

 

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here