5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

 

Brutta prestazione per gli uomini di Pirlo, che pareggiano contro un ottimo Benevento. Unica nota positiva della partita il gol di Morata. Quando manca Ronaldo, la Juve non vince, pareggia per ben tre volte in campionato. La squadra mostra chiari segni di diffoltà senza il  portoghese in campo; anche i cambi a partita in corso non hanno cambiato la situazione. Manca la personalità. Mancava Cristiano Ronaldo.

 

Il Tabellino della partita:

 

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola (33′ pt Maggio, 16′ st Insigne), Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita (26′ st Tello), Caprari (27′ st Tuia); Lapadula (28′ st Sau). A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Basit, Di Serio, Sanogo, Masella, Pastina. Allenatore: Inzaghi.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, De Ligt, Frabotta; Chiesa (24′ st Bernardeschi), Arthur (18′ st Bentancur), Rabiot, Ramsey (19′ st Kulusevski); Dybala, Morata. A disposizione: Pinsoglio, Garofani, Alex Sandro, McKennie, Bonucci, Dragusin, Portanova. Allenatore: Pirlo.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli

MARCATORI: 21′ pt Morata (J), 48′ pt Letizia (B)

AMMONITI: Maggio, Schiattarella, Barba, Improta (B); Cuadrado (J). Recupero: 3′ e 6′

 

LEGGI ANCHE:L’Inter schiaccia il Sassuolo, 0-3 al Mapei

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here