campionato serie a 2019 2020

Veloci analisi della seconda giornata di serie A

Bologna – Spal : ( 1-0 )  Il primo tempo è scialbo e con poche emozioni, qualche cosa cambia nella ripresa quando i padroni di creano diverse palle gol. La coppia  Soriano Orsolini  si prodiga e al 94° di testa Soriano mette la firma sull’ottava vittoria di fila in casa del Bologna e tutto lo stadio Dall’Ara abbraccia Sinisa Mihajlovic, in panchina. Spal davvero impalpabile

Milan  – Brescia : ( 1-0 )  Il Milan vince in casa,  Mister Giampaolo può tirare un sospiro di sollievo, nella prima partita a San Siro, contro il Brescia, un colpo di testa di Hakan Calhanoglu, molto ben servito da Suso, decida la partita. Milan ancora in fase di rodaggio, il Brescia prova ma i difensori del Milan lavorano bene. Sarà interessante vedere Super Mario Ballotelli all’opera, probabilmente il Brescia finalizzerebbe meglio.

Juventus – Napoli : ( 4-3 )  Partita o Follia? Una partita decisa da errori, i due difensori: De Light della Juve e Koulibaly del Napoli i due giocatori chiave di questa rocambolesca partita, nel primo tempo la Juve domina in ogni parte del campo,il primo tempo vede un parziale di 2-0, nella ripresa la Juve sigla il 3-0. Il Napoli reagisce con convinzione e in solo 2 minuti al 66° e al 68° accorcia lo svantaggio al 81° pareggia il conto dei goal, poi… lo sciagurato intervento di Koulibaly al 92° con un autogol fissa il punteggio 4-3 per la Juventus.

Lazio  –  Roma :  ( 1-1 ) Il derby dei “legni” 8 in totale frà pali e traverse, Lazio ben messa in campo, ma decisamente sprecona nel primo tempo, molte le incursione dei Biacocelesti che non concretizzano, un rigore giustamente assegnato alla Roma porta gli ospiti in vantaggio, nella ripresa la Lazio ci prova con tutti i  suoi attaccanti, pali traverse, sembrano essere il bersaglio preferito, Luis Alberto porta in parità le reti.Questa Lazio gioca ma non concretizza, non è cinica e la Roma regge l’urto al meglio. I giocatori della Lazio sono sembrati in ansia da prestazione,

Cagliari – Inter : ( 1-2 ) i Neroazzurri sono sembrati meno brillanti della partita d’esordio contro il Lecce. Al 29° GOL DELL’INTER con LAUTARO MARTINEZ ( goal concesso dal VAR) che lascia molti dubbi. A Cagliari L’Inter fa fatica, dopo il vantaggio sembra appagata, Nainggolan in mezzo al campo mette in difficoltà i suoi ex compagni. Al 50° GOL DEL CAGLIARI! JOAO PEDRO, squadre di nuovo in parità, solo un rigore al 72°  di LUKAKU, fa si che l’Inter si aggiudica l’intera posta.

Le altre:

Atalanta – Torino  ( 2-3 )

Genoa – Fiorentina ( 2-1 )

Udinese Parma ( 1-3 )

Lecce – Verona ( 0-1 )

Sassuolo – Sampdoria ( 4-1 )

 

Classifica:

POSSQUADREPTGVNPGFGSDRANDAMENTO
1Inter62200615VV
2Juventus62200532VV
3Torino62200532VV
4Lazio42110413VN
5Genoa42110541NV
6Bologna42110211NV
7Verona42110211NV
8Sassuolo32101532PV
9Parma32101321PV
10Napoli32101770VP
11Atalanta32101550VP
12Brescia32101110VP
13Milan32101110PV
14Udinese3210123-1VP
15Roma22020440NN
16Fiorentina0200246-2PP
17Spal0200224-2PP
18Cagliari0200213-2PP
19Lecce0200205-5PP
20Sampdoria0200217-6PP

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here