MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

 

La Roma dà continuità ai risultati e alle prestazione positive. Oggi affronta un Torino in crisi nera, e segna tre gol subendone uno soltanto. La partita si fa subito in discesa perchè Singo, terzino granata, viene espulso per doppia ammonizione al 14′.  Apre la gara Mkhitaryan al 27′, poi è Veretout a portare la squadra in doppio vantaggio, trasformando un calcio di rigore al 43′. Nel secondo tempo chiude la partita Lorenzo Pellegrini al 68′, il Torino anche in dieci non si dà per vinto e accorcia grazie a un gol del gallo Belotti al 73′. Brutta Roma nel finale; i giallorossi staccano la spina e consento il gioco ai granata che vanno vicino al gol in varie occasioni, colpendo una traversa con Edera.

La vittoria era fondamentale, decisiva per approfittare dei vari passi falsi delle altre squadre. Tre punti fondamentali per agganciare la Juventus a ventiquattro punti in classifica in terza posizione.

Ora testa all’Atalanta, prossimo avversario dei giallorossi, domenica alle 18 in trasferta a Bergamo.

 

Il Tabellino della partita:

 

Marcatori:27′ Mkhitaryan (R), 43′ rig. Veretout (R), 68′ Pellegrini Lo. (R), 73′ Belotti (T)

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini (46′ Kumbulla), Smalling, Ibanez; Bruno Peres (46′ Karsdorp), Veretout, Villar (59′ Pedro), Spinazzola (71′ Calafiori); Pellegrini Lo., Mkhitaryan; Dzeko (59′ Borja Mayoral). All. Fonseca

TORINO (3-5-1-1): Milinkovic-Savic V.; Bremer, Lyanco, Buongiorno (76′ Bonazzoli); Singo, Meité (46′ Rincon), Gojak (23′ Ansaldi, dal 45′ Edera), Linetty, Vojvoda; Lukic (46′ Segre); Belotti. All. Giampaolo

Ammoniti: Bruno Peres (R), Mancini (R), Villar (R), Lyanco (T)

Espulsi: Singo al 14′ per doppia ammonizione

 

NON È LA RADIO SCENDE IN CAMPO CON LA CITTÀ DI FIUGGI PER SERENA E IL SUO URGENTE INTERVENTO. AIUTACI A DONARE!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here