Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Un bambino di due mesi è morto a causa delle gravi ferite riportate in un incidente stradale avvenuto a Pisa. Il piccolo viaggiava nell’auto dei familiari coinvolta in un tamponamento con almeno tre vetture. Secondo una prima ricostruzione, a determinare le gravi ferite sarebbe stato lo scoppio dell’airbag esploso nell’urto. Il piccolo era nell’ovetto messo sul sedile del passeggero anteriore ed è stato investito dalla deflagrazione.

Il bambino è morto domenica sera in ospedale, diverse ore dopo l’incidente. Sempre secondo le ricostruzioni il padre guidava, mentre la madre con un altro figlio erano entrambi seduti dietro.

 

In seguito al tamponamento, l’airbag è scoppiato e ha investito il neonato procurandogli un trauma cranico e toracico gravissimi. Portato in ospedale, i medici hanno tentato di salvargli la vita ma non c’è stato niente da fare: il bimbo è morto intorno alle 22:30 per le ferite riportate.

LEGGI ANCHE: Caso Vannini, un altro colpo di scena

Caso Vannini, il PG : Fu omicidio volontario, riaprire il caso

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here