BUS ATAC
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

 

Previste ripercussioni sull’intera rete di trasporto pubblico locale quindi metropolitana, bus, filobus, tram, ferrovie locali gestite da Atac e Roma Tpl. Anche le linee della Metropolitana di Roma saranno a rischio.

Dopo lo sciopero del 17 gennaio 2019, nuovi disagi per i pendolari della Capitale e turisti a seguito di uno sciopero indetto per il giorno 8 marzo 2019 che inizierà dalla notte tra giovedì 7 sulle linee notturne, proseguirà tutto il venerdì sino alla notte. L’agitazione interesserà l’intera rete gestita da ATAC tra cui bus e tram, filobus, ma anche e metropolitana di Roma e ferrovie. Lo sciopero giungerà alla conclusione alle ore 23:59 di venerdì 8 marzo 2019 tuttavia è possibile che per la normalizzazione del servizio occorrano alcune ore.

Durante lo sciopero, nelle stazioni delle linee metroferroviarie che resteranno, eventualmente attive non sarà garantito il servizio di montascale, ascensori e scale mobili e non sarà garantito il servizio delle biglietterie normalmente attive.

Cotral e ferrovie

Lo sciopero non avrà effetti sulle linee di bus extraurbane gestite da Cotral e sulle ferrovie regionali di Trenitalia che, quindi, saranno regolarmente in servizio.

Orari metropolitana di Roma e servizi ATAC garantiti

Lo sciopero dei trasporti (che toccherà anche la metropolitana di Roma) prevede alcune fasce orarie garantite sull’intera rete. In particolare saranno garantiti i trasporti dalle 5:30 alle ore 8:30 e dalle 17:00 alle 20:00.

Ne consegue che sino alle 5:30, dalle 8:30 alle 17:00 e dopo le 20:00 non saranno garantiti i servizi di trasporto pubblico gestiti da ATAC tra cui le linee della metropolitana di Roma.

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here