MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La violenza sessuale e il “silenzio organizzato nello sport di alto livello”. La ex pluricampionessa di Francia e vincitrice di medaglie agli Europei e ai Mondiali di pattinaggio, Sarah Abitbol, attualmente 44enne, parla del suo dramma a L’Equipe e L’Obs.

Medaglia di bronzo ai Mondiali di pattinaggio artistico a coppie nel 2000, la Abitbol accusa il suo ex allenatore Gilles Beyer di violenze sessuali e stupro su di lei fra il 1990 e il 1992, mentre lei aveva fra 15 e 17 anni: “Cominciò a fare cose orribili, fino ad abusi e a stuprarmi a 15 anni. Era la prima volta che un uomo mi toccava” racconta  alla vigilia dell’uscita di un suo libro sull’argomento, “Un silenzio così lungo”.

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

LEGGI ANCHE: NBA, CLAMOROSO A NEW YORK

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here