MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

È morto sul colpo l’uomo che ieri sera è stato travolto da una macchina mentre attraversava via di Prati Fiscali.  L’incidente è avvenuto poco dopo le 21, all’altezza di largo Valtournanche, quando l’autombolista – un 32enne romano – ha investito il pedone. Si è fermato a prestare i soccorsi ma non c’è stato nulla da fare.

Quando i sanitari del 118 sono arrivati sul posto era già deceduto. Sono ora in corso le indagini dei vigili urbani, per oggi sono attesi i risultati dei test di alcol e droga sull’automobilista. È stata inoltre sequestrata la macchina, una Toyota IQ. Gli agenti stanno ora indagando per risalire all’identita della vittima. Non sono infatti stati trovati i documenti e si stanno cercando riscontri con le denunce di scomparsa delle ultime ore.

È stato invece identificato questa mattina l’uomo che sabato sera era stato investito in via della stazione Laurentina. Il conducente dell’auto, italiano di 45 anni, si era subito fermato per prestare i soccorsi ma il pedone, come hanno confermato i sanitari del 118, era morto sul colpo. Sul posto pattuglie della polizia Locale di Roma Capitale del VIII Gruppo Tintoretto per gli accertamenti del caso. Il veicolo coinvolto, una Ford Focus, è stato posto sotto sequestro.

Poi sono iniziate le ricerche per identificare la vittima che al momento dell’incidente non aveva documenti. Questa mattina gli agenti hanno poi accertato che si tratta di un 43enne di origini americane da tempo a Roma per lavoro.

LEGGI ANCHE: MILANO, FERMATO PER UN CONTROLLO, ALGERINO SI SUICIDA IN QUESTURA

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here