Dopo essersi fatto aprire la porta, ha tentato di baciare la ragazzina minorenne che era nell’appartamento ma è stato colpito al volto con un pugno dal fidanzatino che era con lei in casa, intervenuto dopo aver sentito le urla della 16enne. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio, pochi minuti prima delle 17, in un palazzo su via Cassia. L’uomo, impiegato di un ente, è stato denunciato per tentata violenza sessuale.

ADNKRONOS

LEGGI ANCHE: ADESCAVA MINORI FINGENDOSI DONNA, ARRESTATO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here