tassista salva donna siucida
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Scende dal taxi e spara due colpi di pistola verso un balcone dove un uomo stava giocando con la sua bimba, di soli sei anni. Una storia che 9 volte su 10 si trasforma in tragedia. Ma l’arma, fortunatamente, si è inceppata e i colpi andati a vuoto. È accaduto oggi alle 17 in via Domenico Cavalca, in zona Fidene, a Roma. Ad esplodere i colpi un 46enne tassista. Sul posto sono intervenuti i poliziotti del Reparto Volanti e dai colleghi del commissariato Fidene.

Il 46enne, C.M., che ha tentato di aggredire anche gli agenti, è stato arrestato con le accuse di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, in evidente stato di alterazione da alcol e psicofarmaci, si triva ora in ospedale in stato di fermo. Nel corso delle perquisizioni gli agenti hanno trovato un fucile da softair e una pistola a gas a casa del 46enne. Verifiche in corso sia sulla licenza del taxi sia sul porto d’armi.

PROSEGUONO LE CONSULTAZIONI, EUROPEISTI: ‘LA PERSONA GIUSTA È CONTE’

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here