carabinieri arresto
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La scorsa notte, un uomo egiziano di 31 anni  è stato arrestato subito dopo una violenta aggressione scoppiata nell’abitazione  in cui vive con la moglie coetanea e connazionale.

La donna, a causa delle percosse subìte, ha riportato un trauma cranico giudicato guaribile in 15 giorni dai sanitari del Policlinico Casilino.

A dare l’allarme un vicino di casa della coppia  preoccupato per il trambusto a ora tarda e per le urla della donna.

L’uomo si trova, ora, nel carcere di Regina Coeli.

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here