MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Un 75enne è stato preso di mira nella sua abitazione in via Romeo Rodriguez Pereira da un presunto poliziotto con tanto di tesserino di riconoscimento, anche quello fasullo. Bottino 1.500 euro

Paura fra gli anziani alla Balduina. Nel quartiere si aggira infatti un falso poliziotto, con tanto di tesserino di riconoscimento, ovviamente fasullo anche quello, che inganna i pensionati convincendoli a farsi aprire la porta di casa con uno stratagemma e poi li deruba nel corso di quella che appare una perquisizione domiciliare. L’allarme è scattato nella mattinata di martedì in un palazzo di via Romeo Rodriguez Pereira dove l’uomo si è presentato nell’abitazione di un 75enne facendosi aprire la porta dopo avergli mostrato proprio il tesserino. A quel punto la vittima – secondo quanto accertato dagli agenti del commissariato Monte Mario – si è fidato, senza sospettare che ci fosse altro dietro alla richiesta del presunto agente, e ha aperto la porta di casa.

Una volta all’interno tuttavia il finto poliziotto avrebbe chiesto al padrone di casa di mostrargli alcuni documenti che la vittima, ignara di tutto, sarebbe andata a prendere, ma nel frattempo approfittando della sua assenza, il truffatore ha cominciato a rovistare dappertutto impossessandosi di 1.500 euro in contanti. Quindi si è allontanato prima che il 75enne si accorgesse che si trattava di un raggiro non di un intervento di un operatore delle forze dell’ordine.

NON È LA RADIO SCENDE IN CAMPO CON LA CITTÀ DI FIUGGI PER SERENA E IL SUO URGENTE INTERVENTO. AIUTACI A DONARE!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here