5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

La Roma lavora al rientro in società di Francesco Totti. Dan e Ryan Friedkin avrebbero in mente per lui un ruolo di rappresentanza, da bandiera istituzionale del club, ma il ‘Pupone’ preferirebbe qualcosa di più operativo. Non è un mistero che ambisca al ruolo di direttore tecnico. Un faccia a faccia è sicuramente nei piani di entrambe le parti, ma le voci che parlavano di un incontro già avvenuto a fine ottobre sono state seccamente smentite dallo stesso Totti: “A oggi non ho mai incontrato e sentito nessuno della Roma – ha detto al Corriere dello Sport – Sono tutte cavolate. Mai visto e sentito nessuno”.

Il ruolo di direttore tecnico era quello a cui la leggenda giallorossa puntava già nel 2017, quando entrò nell’organigramma del club prima di uscirne due anni dopo per una serie di incomprensioni con Pallotta. Ora, però, i Friedkin sembrano intenzionati a ripartire da lui, riaprendo le porte di Trigoria alla più grande icona del calcio della capitale. Totti sta terminando la sua quarantena dopo la positività al coronavirus, il prossimo passo sarà il tanto atteso tête-à-tête con i nuovi proprietari della Roma.

LA SCOPERTA DELL’ISTITUTO TUMORI DI MILANO: “IL CORONAVIRUS IN ITALIA GIÀ DA SETTEMBRE 2019”

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here