MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab
  1. Cara Roma tanti auguri.

Non ti ho mai amata per quanto altri dicono di amarti, mi hai sempre fatto schifo.

Mi hai sempre fatto schifo come spesso mi ha fatto schifo la mia vita che poi ho condiviso e condivido con te.

Mi fai schifo perché sei come me, hai tante cose da far vedere ma niente da dire, sono cresciuto a tua immagine a somiglianza arrogante, antipatico,supponente, presuntuoso, aggressivo, rosicone e niente più.

Io e Roma siamo due froci mancati, ce la tiriamo senza motivo e siamo convinti che tutto il mondo ce l’abbia con noi, siamo due esibizionisti senza nulla da esibire.

Eppure nonostante il mondo sia andato avanti alla velocità della luce noi non siamo che cittadini di quart’ordine ancora convinti di essere i più belli del pianeta.

La verità è’ che noi non abbiamo mai fatto dei sacrifici ne io per te ne te per me, tu stanca e fannullona io pigro e lavativo, eppure io solo qua posso vivere e tu solo uno come me puoi accettare.

Siamo due assassini di buonsenso di impegno, di volontà , ci appoggiamo sul sacrificio di gente morta assassinata due tre mila anni fa , di delinquenti baldracche e fuggitivi, tu hai passato anni e anni ad ammazzarti di pippe mentre il tuo stemma lo portavano in giro generali consoli soldati e schiavi che Roma non l’hanno m’hai vista, io mi sono ammazzato di pippe e basta.

Sei la città più della del mondo per il cittadino più stronzo del mondo, del quale
Mi sento degnamente rappresentante
buon natale Roma.

Emanuele Artibani

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here