Quando si sono avvicinati per controllare un mezzo dell’Ama che sostava in piena notte in un lungo viale, gli uomini di una pattuglia della municipale di Roma non si sarebbero mai immaginati di trovare un uomo nudo che stava consumando un rapporto sessuale con una prostituta dell’ est.

Il rapporto si stava consumando proprio a bordo dell’auto di servizio, sotto i palazzi, illuminati dalla debole luce di un lampione. Dopo una serie di controlli e verifiche è venuto fuori che l’uomo, un funzionario dell’Ama, non era in servizio ma  si era momentaneamente appropriato di un mezzo della municipalizzata ( una Fiat Panda ) senza permesso e per meri scopi personali.

Dopo l’iniziale imbarazzo l’uomo è stato denunciato per appropriazione indebita e uso improprio di mezzi aziendali.

In attesa di ulteriori accertamenti e sviluppi l’ Ama ha precauzionalmente sospeso il suo dirigente.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here