Dopo due anni di sperimentazioni la Football Association, il massimo organo del calcio inglese, ha introdotto l’espulsione temporanea (10 minuti) di un giocatore. Sarà regola, a partire dalla stagione 2019/2020, nelle serie minori, in particolare dal nono, decimo e undicesimo livello del calcio inglese. Il concetto non è nuovo nel mondo dello sport e norme simili sono già presenti nel rugby o nella pallanuoto. Il provvedimento ha la stessa valenza del ‘semplice’ cartellino giallo: alla seconda ammonizione scatta l’espulsione, senza possibilità di rientrare in campo.

 

fonte:La Repubblica

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here