MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Ritrovata in Danimarca la bambina rapita dal il 20 Dicembre scorso a Milano.

L’uomo, Maher Balle siriano, l’aveva già rapita tre anni fa e portata in Siria, la bimba ora sta bene ed è gia stata rintracciata dagli uomini della squadra mobile di Milano e dello Scip della Polizia.

Il tutto è avvenuto grazie ad una chiamata che la bimba rapita ha effettuato ieri sera alla madre, in questo modo è stato possibile localizzarla in Danimarca.

La stessa bambina ha poi mandato, intorno alle due di notte, la propria posizione utilizzando Google Maps.

Il legale della madre ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito al ritrovamento:

“La telefonata è stata fatta alla presenza del padre. A mio parere, ha voluto in qualche modo far ritrovare la figlioletta. Forse era spaventato perché ha capito che il cerchio si stava stringendo e non voleva aggravare la sua posizione”.

La ragazzina è stata affidata alla madre dopo la separazione dei genitori. Il padre l’aveva presa a scuola senza che il personale, forse non informato, sollevasse questioni, all’insaputa della madre, Mariana Veintimilla, 53 anni, ecuadoriana, che si era separata da lui.

LEGGI ANCHE:Fine vita, assolto Cappato: il fatto non sussiste

Londra: bimba compra cartolina di Natale e trova richiesta d’aiuto da un carcere cinese

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

 

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here