Arrivano i Minibot per pagare i creditori dello Stato

In Aula della Camera dei Deputati, è stata discussa una Mozione (1-00013-primo firmatario On. Simone Baldelli del Gruppo FI), vertente sulla tematica dei ritardi di pagamento delle Pubbliche Amministrazioni verso le imprese. La stessa, con il parere favorevole del Governo, è stata approvata in una nuova formulazione che è stata sottoscritta da tutti i Gruppi di maggioranza e opposizione.

0
395

Il pagamento dei ritardi della P.A., stimato in circa 31 Miliardi di Euro nel 2018 e altri 26 nel2019 per un totale di 57 milardi, potrà essere fatto anche attraverso l’emissione dei Minibot, ovvero titoli di stato di piccolo taglio che potranno essere utilizzati anche per pagare le Tasse.

Il ritardo con il quale le amministrazioni pubbliche pagano le imprese che forniscono beni e servizi al settore pubblico costituisce un elemento di debolezza dell’economia del Paese, poiché la massa di risorse sottratte alle imprese ne rende difficile sia la gestione ordinaria che i piani di investimento, oltre a generare costi connessi alla ricerca di fonti alternative di finanziamento.

Una situazione che colpisce principalmente le piccole e medie imprese, che sono le più esposte alle crisi di liquidità e per le quali è più difficile e oneroso l’accesso al credito.

Il testo della Mozione  Mozione approvata:

Alla luce delle premesse viene chiesto l’impegno del Governo a:

“sbloccare il pagamento dei debiti delle pubbliche amministrazioni verso imprese e professionisti, accelerandone i tempi, attraverso la verifica della possibilità di realizzare iniziative per:

a) la stabilizzazione del meccanismo di compensazione tra crediti commerciali e debiti tributari previsto dal decreto-legge »destinazione Italia« (n. 143 del 2013), da ultimo prorogato a tutto il 2018 dall’articolo 12-bis del decreto-legge n. 87 del 2018;

b) l’ampliamento delle fattispecie ammesse alla compensazione tra crediti e debiti della pubblica amministrazione, oltre che la cartolarizzazione dei crediti fiscali, anche attraverso strumenti quali titoli di Stato di piccolo taglio, implementando l’applicazione di tutte le misure adottate nella legge di bilancio per il 2019, relative anche alle anticipazioni di tesoreria, per garantire il rispetto dei tempi di pagamento dei debiti commerciali delle pubbliche amministrazioni ed uscire, così, dalla procedura di infrazione che la Commissione europea ha avviato contro l’Italia sull’attuazione della direttiva sui ritardi di pagamento;

-VIDEO: Cosa sono i Minibot:

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here