5 militari feriti aereo
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Sono rientrati in Italian con un aereo militare atterrato a Ciampino i militari coinvolti dall’esplosione di un IED in Iraq lo scorso 10 novembre, con loro i familiari che ieri li avevano raggiunti in Germania.

Ad accoglierli, il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio e il capo di Stato maggiore della Difesa, generale Enzo Vecciarelli.

La decisione è stata presa dopo che i sanitari militari nazionali hanno appurato le loro condizioni presso l’Ospedale militare USA della Base di Ramstein in Germania e deciso di trasferirli presso l’ospedale militare del Celio a Roma.

Pochi minuti dopo l’atterraggio del C130 cinque ambulanze militari e pulmini si sono recati sotto bordo del velivolo. A seguire i ministri Guerini e Di Maio, con accanto il capo di Stato maggiore della Difesa Vecciarelli, il capo di Stato Maggiore dell’esercito generale Salvatore Farina ed il capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, si sono recati sotto bordo dove hanno incontrato i militari e i familiari. Pochi minuti, lontano dagli occhi della stampa, per poi fare ritorno nella sala di rappresentanza.

I militari sono stati trasferiti all’ospedale militare del Celio. ( fonte rainews.it )

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here