MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Questa è solo l’ultima di una serie di tragedie, ormai sempre più frequenti.

Giovanissimi muoiono nel tentativo di seguire la folle moda di realizzare video sempre più estremi per fare incetta di “like” sui social, TikTok in particolare.

Un ragazzo di 17 anni è morto in Pakistan travolto da un treno mentre stava realizzando un video da postare su TikTok.

L’incidente è avvenuto a Rawalpindi, dove il giovane, Hamza Naveed, è stato investito dal convoglio mentre un amico lo stava riprendendo con il cellulare sdraiato lungo i binari.

Immediatamente soccorso, il ragazzo è morto durante il trasporto in ospedale.

Questa è solo l’ultima di una serie di tragedie, ormai sempre più frequenti, che vedono giovanissimi morire nel tentativo di seguire la folle moda di realizzare video sempre più estremi per fare incetta di “like” sui social.

Solo in Pakistan, il mese scorso una ragazza di 18 anni si è uccisa accidentalmente nella provincia meridionale di Sindh per questo motivo.

Nella primavera dell’anno scorso un ventenne è morto anch’egli dopo essere stato investito da un treno a Karachi mentre realizzava un video.

 

Fonte : Il fatto quotidiano

LA LOMBARDIA È STATA UNA SETTIMANA IN ZONA ROSSA PER ERRORE

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here