Quali sono i sintomi della polmonite?

La polmonite presenta alcuni sintomi comuni, ma alcuni possono variare in base all’età.

Come riconoscere in tempo la polmonite? Foto: Nancy Beijersbergen / Alamy / Alamy / Profimedia

La polmonite è un'infezione causata da batteri, virus o funghi. Quando ciò accade, si verifica un gonfiore nelle sacche d’aria di uno o entrambi i polmoni.

Queste sacche sono chiamate alveoli e si riempiono di liquido o pus, il che causa complicazioni e rende difficile la respirazione.

Ricorda che la polmonite virale e batterica è contagiosa. Tradotto, si diffondono da persona a persona inalando goccioline disperse nell'aria da starnuti o tosse.

Puoi anche contrarre la polmonite se entri in contatto con superfici o oggetti contaminati da batteri o virus che causano la polmonite.

Sintomi di polmonite negli adulti

La tosse è uno dei sintomi più comuni della polmonite Foto: Lev Dolgachov / Alamy / Alamy / Profimedia

I sintomi della polmonite sono molti e variano notevolmente. Alcuni sono molto lievi, mentre altri possono essere pericolosi per la vita.

  • Tosse (che produce catarro)
  • febbre
  • Sudore
  • La mancanza di respiro si verifica durante lo svolgimento di normali attività o anche a riposo
  • Il dolore toracico peggiora quando si respira o si tossisce
  • è stanco
  • Anoressia
  • Nausea o vomito
  • mal di testa

*Altri sintomi possono variare a seconda dell’età e dello stato di salute generale.

Sintomi di polmonite nei bambini

A volte i bambini non hanno sintomi, ma a volte possono vomitare, non hanno energia o hanno difficoltà a mangiare e bere.

I bambini di età inferiore ai 5 anni possono avere respiro accelerato o respiro sibilante nei polmoni.

Sintomi della polmonite negli anziani

Nelle persone anziane, a volte si manifestano solo sintomi lievi. Inoltre, potrebbero avere confusione o una temperatura inferiore al normale.

Video bonus:

Tim brillante – Linea sanitaria

READ  Niente può farti del male, e quando il tumore si diffonde, è su questo che devi concentrarti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *