pantera nera foggia
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Da qualche giorno si aggira nelle campagne di Ostuni (Brindisi) un animale nero di grossa taglia, che potrebbe essere una pantera. Un uomo racconta di averla vista lungo la strada dei colli: nella stessa zona sono stati trovati alcuni cani sbranati e impronte compatibili. Non è la prima volta che in Puglia viene avvistato questo animale e le autorità invitano alla prudenza.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

L’avviso del sindaco – La conferma della segnalazione arriva anche dalla polizia, che ha riscontrato tracce nella zona compatibili con quelle di un grosso felino. Sempre nei boschi vicino a Ostuni, sono stati trovati alcuni cani randagi uccisi in modo violento, probabilmente da un animale di grossa taglia. Il sindaco, Guglielmo Cavallo, in un post su Facebook ha avvisato i cittadini del pericolo invitandoli a non andare a fare attività fisica in luoghi solitari.

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

Il caso di Foggia a gennaio – Non è la prima volta che in Puglia viene avvistato un felino di grossa taglia. A gennaio, nel Foggiano, diverse persone avevano segnalato la presenza di una pantera nelle campagne di San Severo. Un uomo aveva visto l’animale saltare sul cofano dell’auto e il suo cane era stato aggredito. Altri abitanti della zona avevano ripreso da lontano con il telefonino un grosso animale nero che correva nei campi. La pantera però non era stata catturata e non era stata avanzate ipotesi sulla sua provenienza.

CONTE INVITA ALLA CALMA: “LAVORIAMO PER EVITARE LOCKDOWN GENERALIZZATO”

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here