MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Stop ai modelli estetici “anoressici” nella pubblicità.

E’ entrata in vigore l’otto marzo una modifica del Codice di Autodisciplina e Comunicazione Commerciale che introduce, all’articolo 12 bis, “il divieto di Stop ai modelli estetici “anoressici” 

Lo annuncia lo Iap, l’Istituto dell’autodisciplina pubblicitaria. La modifica prevede “in modo esplicito” il palese richiamo a “condizioni patologiche del comportamento alimentare, come l’anoressia e la bulimia”.

Vincenzo Guggino (Segretario generale dello Iap) ha dichiarato  “si tratta di  un ulteriore passo avanti nella tutela del pubblico dei più giovani, obiettivo sempre perseguito dal codice Iap con norme specifiche, come l’articolo 11, che vieta tra l’altro di indurre ad adottare l’abitudine a comportamenti alimentari non equilibrati, o trascurare l’esigenza di seguire uno stile di vita sano. Impegno che ha portato, peraltro, l’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria a firmare già nel 2014, un protocollo con il Garante per l’infanzia e l’adolescenza”

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here