MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il professore che appassiona migliaia di studenti con i suoi video è ora pronto a insegnare filosofia a tutto il Paese.

Autore di BarbaSophia il canale Youtube che conta 156.000 followers il Prof. più appassionante d’Italia ha pubblicato recentemente il libro intitolato “La filosofia non è una barba” edito Vallardi.

Diversi sono gli spunti che il Prof. ha toccato convogliando in modo preciso ed entusiasmante vari temi.

Dall’antica Grecia alla Santa Inquisizione generando un flusso di pensieri connessi tra loro.

Professore, quanti followers avrebbe oggi Socrate? 

 

Socrate, se avesse avuto un canale Youtube, essendo un divisivo, un personaggio che poneva domande a chiunque incontrasse, avrebbe avuto milioni di followers.

Occorre avere dei “Socrate” in ogni ambiente sociale. Perché è importante porsi il dubbio ed essere uomini pensanti.

Socrate è un virtuoso e il male è l’ignoranza. E l’ignoranza inteso come male assoluto è un facile e docile lido che accoglie la massa, mentre lo studio e l’amore per la conoscenza pur essendo una strada più faticosa è senza dubbio la via maestra.

Se la ricerca della verità è lo scopo di ogni filosofo. Qual è la vera verità? 

Il tema della verità e della ricerca della verità è uno dei grandi temi della filosofia. La filosofia è una disciplina tendenzialmente aperta volta al dialogo ma anche allo scontro.

E bisogna dire che la Verità non è il punto di arrivo ma è un viaggio. La ricerca della verità è dunque un continuo dibattito aperto. Tutto è in divenire come ci insegna il filosofo Eraclito e perciò anche la verità non è altro che un viaggio infinito.

L’intervista è avvenuta il giorno 17 febbraio. Non poteva essere occasione migliore per ricordare uno dei filosofi più impressionanti della storia.

Data che ricorda contestualmente la morte di Giordano Bruno e la nascita della libertà. Un grave errore della Chiesa fu proprio quello di ardere vivo uno dei più grandi pensatori del millennio.

Il professor Saudino ci svela inoltre l’uscita a breve del suo prossimo lavoro e noi non possiamo far altro che ringraziarlo per la sua disponibilità.

Orgogliosi di aver conosciuto un docente come il Prof. SAUDINO MATTEO, autore di BarbaSophia.

Link intervista :

 

Leggi anche :

PARLANO GLI ITALIANI BLOCCATI IN BRASILE: «ABBANDONATI QUI, NEANCHE L’AMBASCIATA SA COSA FARE»

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here