Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
Just fit
True Beauty lab

La DIA ha arrestato due persone, un uomo e una donna, a seguito di un’inchiesta coordinata dalla Dda di Genova.

Dalle indagini è emerso che l’amministratore era contiguo a clan camorristici. La società era già stata esclusa dai lavori lo scorso maggio.

La ‘Tecnodem’ aveva lavori in subappalto per centomila euro nell’ambito delle opere di demolizione del ponte. Oltre agli arresti, d’intesa con la Dda di Napoli, sono in corso una serie di perquisizioni e sequestri preventivi tra Genova e Napoli.

 

Ti potrebbe interessare anche: Tra mafia e camorra

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here