pollo coi peperoni

Questa è una ricetta classica della cucina romana, che tradizionalmente si presta per essere preparata in ricorrenza del 15 Agosto.

Ecco come si cucina:

Tagliate il pollo in pezzi e toglietegli la pelle.

Dopo aver tolto le prime bucce tritate lo scalogno, l’aglio  e il prezzemolo  ben lavato.

Usate una larga padella, scaldate l’olio e aggiungete il trito di aglio scalogno e prezzemolo,  create un ciuffetto legato con dello spago da cucina di : alloro, timo, rosmarino e la salvia ( così legato sarà poi facile da togliere senza lasciare residui ) mettetelo dentro la padella assieme al pollo.

Adagiate i pezzi di pollo ben distanziati e fateli rosolare da tutti i lati per almeno 30-40 minuti, sfumando con il vino bianco.

Nel frattempo lavate ed affettate in pezzi grandi i peperoni, usate peperoni gialli e rossi, togliete le coste bianche che si trovano all’interno.

Pelate le patate e tagliatele a pezzi  grossolani.

Appena è evaporato l’alcol del vino, aggiungete la salsa di pomodoro, sistemate di sale e mettete i peperoni e le patate nella padella.

Coprite con il coperchio e fate cuocere a fuoco medio per altri 40-50 minuti, girando di tanto in tanto.

Negli ultimi 10 minuti, togliete il coperchio e fate addensare il sughetto facendo evaporare i liquidi in eccesso.

Potete servirlo caldo oppure a temperatura ambiente.

Buon ferragosto a tutti.

Ingredienti :

  • 3/4 peperoni grandi ( gialli e rossi )
  • 1 e mezzo kg di pollo in tranci
  • un ciuffo di prezzemolo
  • uno scalogno
  • uno spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai d’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • un rametto d’alloro
  • un rametto di salvia
  • un rametto di timo
  • un rametto di rosmarino
  • pepe nero
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 500 g di passata di pomodoro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here