Manemi, Francesco Chiofalo e Michele Nacamulli
5 sapori
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Ospite d’eccezione a Vox Populi, condotta da Michele Nacamulli e Manemi, abbiamo avuto Francesco Chiofalo.

Dal tumore alla casa famiglia, dal passato ai progetti futuri, una bellissima intervista senza filtri e senza censura, tutta da leggere, vedere e ascoltare!

GUARDA L’INTERVISTA:

LEGGI L’INTERVISTA

Francesco, benvenuto a Vox Populi!

Grazie, tra l’altro, proprio lo scorso anno, il 7 gennaio, subivo un intervento per l’asportazione del tumore e ora sono qui sorridente e sto bene. Quando sono andato via dall’Ospedale ho detto al dottore “levo il disturbo dei miei amici un po’ colorati, non ci vedrete mai più!”

Però hai ricevuto anche la visita di molte persone dello spettacolo

Non me lo aspettavo neanche io, questo vuol dire che non è vero che la gente è cattiva, ho capito che la gente buona esiste

Il mondo dello spettacolo a volte è diviso, però in questo caso ho notato che in quell’occasione la solidarietà anche dai radical chic, c’è stata

E’ quello che dicevo, so che purtroppo abbiamo spesso una visione della vita un po’ distorta e abbiamo notato tutti che la vita è più difficile rispetto a quello che ci aspettavamo da bambini ma non buttatevi giù perchè in fondo la gente è buona

Volevo ringraziare Manemi che ci permette di avere ospiti come te

Manuel oltre che un fratello, perchè mi è stato vicino in quel momento, è una persona veramente buona, oltre che un grande tatuatore del quale ho avuto il piacere di essere tatuato

Tu hai un grande seguito ma anche tanti haters

Il 90% dei miei follower sono hater (dice scherzando), seriamente, avendo un grosso pubblico aumentano anche le critiche

Spesso la gente ti insulta anche per avere una tua risposta

Bravo, infatti io dico sempre a chi usa i social di usarli in maniera costruttiva e di mettere l’odio e l’invidia da parte

A me se qualcuno mi invidiasse godrei come un riccio

Sai, l’invidia nasce sempre da un desiderio che poi si trasforma in frustrazione e dunque cattiveria, ma questo succede anche nella vita privata, è l’essere umano a essere così. Io spesso capisco il meccanismo e sono portato al perdono.

Invece, volevo farvi i complimenti per questo progetto che state portando avanti

Ora ti lascio parlare con Manemi anche se tu, con i “ciccioni” però non vuoi parlarci?

No, il discorso nato con quella ragazza è successo perchè lei mi offendeva molto spesso, un giorno mi prese in un momento in cui mi rodeva il cul@ e mi sono lasciato andare.

Io la gente come voi “la odio”, perchè mangiate e restate co’ ‘sto fisico! 

Guarda anche la mia ragazza è così

Sei innamoratissimo?

Sono innamoratissimo e questa è un’arma a doppio taglio. La prima volta che abbiamo dormito insieme, la mattina mi sono svegliato rannicchiato sul petto di lei tutto rannicchiato e mi sono vergognato. Non la cambierei con nulla al mondo. 

Un giorno trovai in un negozio un paio di scarpe e dissi “ammazza quanto so’ brutte ‘ste scarpe!” il commesso mi rispose “costano pure 800 euro, però te arzano de 10 centimetri!”, la mia ragazza è alta 1.80, così ho speso ‘sti 800 euro!

Prima di Temptation Island, chi era Francesco Chiofalo?

Diciamo che io vengo da Roma, da una famiglia buona, mio padre è costruttore, mia madre cancelliere ma con la separazione e i problemi di affidamento, ho trascorso anni in un orfanotrofio che ora si chiama casa famiglia, quindi ho dovuto affrontare una vita di strada, sono un po’ un ibrido.

In quegli anni accadde spesso che a molte famiglie benestanti, col boom delle separazioni, a molti genitori sono stati tolti i figli.

Ha senso levare i figli a una famiglia nel momento in cui lo Stato riesce a dare una valida alternativa ma lasciare dei bambini in uno stanzone, senza privacy, senza proprietà è solo dannoso

LIVE- VOX POPULI

Posted by Non è la Radio on Tuesday, January 7, 2020

Quanto tempo ci sei stato?

Parecchi anni, anche se ho sempre cercato di dare di me un’idea giocosa e allegra, ma nelle case famiglia avvenivano spesso contrasti con gli altri ragazzi e avvenivano anche episodi di bullismo. Sono stati anni difficili e non sono stato l’unico.

Poi ho fatto tantissimi lavori: modello, buttafuori nei locali, personal trainer. La partecipazione a Temptation Island è una partecipazione meteora, io sono stato fortunato perchè sono rimasto in auge, insieme alla mia compagna

Quello è stato il primo Temptation Island?

No, quella è stata la seconda ma la più popolare, grazie anche al nostro contributo

Che anno era?

Il 2017

Io di quello avrei paura, del momento di popolarità, del fuoco di paglia che poi finisce subito, io ricordo Taricone che fu l’unico a fottersene di tutte le regole e ha continuato a fare l’attore.

Il problema di tutti i ragazzi che partecipano a una reality è quello dello Star System che non tutti riescono a reggere, ti ritrovi all’improvviso tanti amici che nemmeno conoscevi, sta a te restare con i piedi con la terra, io sono rimasto me stesso, non ho cambiato le mie amicizie

Hai mai avuto l’ansia da prestazione televisiva?

No, non ho mai avuto questo tipo di problemi, a me ‘na volta me venivano a citofona’ in venti che me volevano mena’ perchè ero stato co’ qualcuna, me posso emoziona’ perchè sto in televisione? L’emozione mi sale di più in determinate situazioni della vita.

La gente pensa che io sia molto rifatto ma quando sono stato da Barbara D’Urso, il chirurgo ha attestato che le mie labbra non fossero rifatte e manco j’ho dovuto da’ 100 euro

Questi sono i problemi di chi è bello, come ti è cambiata la vita da quando sei stato male?

Diciamo che il tumore era benigno, anche se l’ho saputo dopo l’asportazione ma la massa che mi è stata rimossa si chiama comunque massa tumorale, oltretutto l’operazione l’ho subita al cervello.

Hai avuto paura?

Ho vissuto dei momenti di grande paura, non avevo mai avuto paura di morire anche perchè a 30 anni non ci pensi, è come quando prendi un forte spavento e dopo il cuore ti continua a battere forte, anche se poi è passata, poi non essendo stato mai fermo, avendo conosciuto Antonella, ho avuto modo di somatizzare

Invece nella scena trap di Roma…

Ecco, voglio dare una piccola anticipazione, ho deciso di buttarmi e fare una canzone che sarà diversa, una canzone che spacca il culo ed è fica, al contrario di tante canzoni di merda… col fatto che tutti questi fanno cacate, rovinano la scena, quindi chi come me vuole fare una cosa fica verrà comunque visto male

Su che genere ti stai buttando?

Genere trap, ho deciso di fare questo genere nuovo pur avendo grande stima per tutta la musica leggere ma in Italia secondo me c’è bisogno di qualcosa di nuovo, quindi ho deciso di usare questo genere che viene dalla strada ma in cui voglio parlare di me stesso e della mia storia con Antonella, il titolo della canzone sarà “Confession”, penso che molti ragazzi si rispecchieranno in questa canzone

Posso farmi una domanda da solo?

Certo

Quando chiudi Instagram? Ragazzi, mi dispiace ma non è in chiusura il mio Instagram!

Cosa pensi della politica?

Purtroppo seguo poco la politica però sente sempre tante frasi a effetto ma i fatti sono sempre gli stessi, chi la fa seriamente a volte purtroppo perde tempo, come stare sul bagnasciuga a prendere a cazzotti le onde del mare, non fermerai mai il mare

La politica è un po’ come i Cavalieri Jedi, c’è sempre qualcuno che si converte al lato oscuro della forza

Purtroppo ora ti dobbiamo salutare

E’ un dispiace per me andarmene ma ho un impegno lavorativo, sarei voluto rimanere veramente tutta la serata, posso dire a tutti di ascoltare Vox Populi, una trasmissione dove si dice quello che si pensa, senza censure, senza filtri, quindi vi ascolterò e sicuramente ritornerò e creerò un profilo fake per insultarvi sui vostri profili Instagram!

Scherzo, ascoltate Vox Populi, perchè fa bene alla salute!

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

5 sapori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here