Cercasi Scambisti
Cercasi Scambisti

Vi sarete chiesti, in questi giorni, girando per Roma, cosa fossero quei manifesti colorati con scritto “Cercasi Scambisti”, ce lo siamo chiesto anche noi e abbiamo trovato l’artefice e la risposta.

Nella trasmissione Fatece Caso abbiamo avuto ospite, Federico Lembo, il Responsabile della Comunicazione di PopMove, l’App che ha condotto questa campagna di marketing virale.

Ascolta il podcast integrale:

Oppure leggi l’intervista!

Ciao Federico, come tutti i romani, chiamando la nostra trasmissione “Fatece Caso” ci siamo chiesti cosa volessero significare tutti quei cartelli “Cercasi Scambisti”
Vi posso svelare tutto perchè oggi c’è stato il nuovo revel della campagna e se voi avete notato, non è stata ancora completata la nuova affissione però pian piano stiamo sostituendo i manifesti con i nuovi

E state svelando la vostra vera identità, ma ‘sti scambisti, alla fine, l’avete trovati?
Non li abbiamo cercati, in realtà ma quello che abbiamo cercato è stata l’attenzione dei Romani e ci siamo riusciti, ve lo posso dire ufficialmente perchè i social ne hanno parlato e abbiamo avuto articoli anche sui quotidiani…

E anche su Non è la Radio
Voi siete stati tra i primi a notare la cosa, la campagna è partita un po’ in sordina, poi ci è esplosa in mano, infatti l’abbiamo lasciata lievitare naturalmente sui social perchè abbiamo visto che aveva una grande attenzione. In realtà noi stavamo cercando un certo tipo di scambismo legato al mondo della mobilità, adesso vi posso dire ufficialmente, noi ci chiamiamo PopMove, è una start-up che si occupa di mobilità e ha la pretesa e l’ambizione di lanciare una rivoluzione, siamo diversi da tutto ciò che è nato finora nel campo della mobilità. Abbiamo parlato di scambio perchè in realtà l’auto diventa uno strumento di scambio, stiamo parlando di auto private, quindi è uno strumento per scambiarsi due valori importanti, la fiducia di chi presta l’auto e il rispetto di chi riceve l’auto e la utilizza.

Qual è il modo di avvicinarsi a Popmove?
Il modo per avvicinarsi a PopMove è semplicissimo, basta scaricare un’app che è aperta a due mondi, al mondo di chi non ha l’automobile e la cerca, magari per andare fuori con la famiglia e necessita di un SUV o chi deve girare in città e sta cercando una Smart e chi l’automobile la mette in condivisione e la mette a disposizione, in questo caso è necessario uno strumento PopGo, messo a disposizione da ALD Automotive, che è uno strumento elettronico che dà la possibilità di accedere all’Applicazione e metterla a disposizione.

PopMove
PopMove

Qual è il vantaggio di PopMove?
Il grande vantaggio di PopMove è che un’auto che resterebbe ferma, viene utilizzata, sempre con rispetto, da altri utenti che pagano una parte della rata di chi ha preso questa auto a noleggio a lungo termine.

Quindi vale solo per le auto a noleggio a lungo termine o anche per auto private?
No, per il momento è aperto solo a PopGo, quindi chi vuole un’auto può andare in uno dei centri ALD Automotive che sono sparsi in tutto il territorio nazionale, prendere una di queste auto attraverso www.popmove.com, compilando un form di registrazione.

Quindi il tariffario sarebbe solo quello della tariffa giornaliera a lungo termine, il tempo di utilizzo?
Esatto, se utilizzi l’auto per tutta la giornata quell’auto viene pagata dall’utilizzatore

E’ un modo anche per alleggerirsi delle spese
Bravissimo!

Perdonami, mi viene un dubbio, è tutto legale?
Certo che è tutto legale!

Ti spiego, sai che ci sono state grandi polemiche con Uber o con gli NCC per i Taxi, sai che come prenderà piede e sono sicuro che prenderà piede, nascerà una polemica enorme perchè sottrarrà mercato a tutti i mezzi tradizionali di trasporto?
Ti posso dire che non diamo né più né meno fastidio di quello che è stato fatto dai grandi operatori del settore del car sharing, il mondo è pieno di possibilità di noleggiare auto a breve termine.

Anche se questo è molto più vantaggioso perchè puoi andare anche fuori Roma, cosa che non puoi fare con il car sharing classico o con i taxi.
Esattamente, e uno dei nostri manifesti che sostituirà “Cercasi Scambisti” sarà “Vuoi fare colpo? prendi il mio SUV”

Certo, anche per un matrimonio o una cerimonia per non presentarsi con un’auto sgangherata
Esatto, la nostra politica è proprio quella, usare l’auto come comodity, ormai sta diventando uno strumento anche per sentirsi eleganti magari per una sera, prendi una Jaguar e il giorno dopo la riporti dove l’ha presa.

E’ anche stupido effettivamente lavorare per pagarsi le rate dell’automobile con la quale si va a lavorare
E’ chiaro che c’è tutto un segmento di persone che amano avere la propria macchina, fortunatamente è un mondo che pian piano lascerà il posto al nostro standard e mi fa piacere che parta da Roma questa cosa…

Ah Roma è la prima città? Di solito arriviamo sempre dopo
Anche se Roma è una città difficile, noi ci siamo sentiti di poterla affrontare perchè i romani sono persone sensibili e intelligenti, credo che sarà automatico, dal momento in cui qualcuno salirà su una macchina, sapendo che è di proprietà di Francesco o di Andrea, trattarla con maggiore cura.

Noi non possiamo far altro che farti i complimenti e invitare i nostri ascoltatori a scaricare la vostra Applicazione!
Grazie! Estenderò i complimenti a tutto il team di PopMove capitanato da Alberto Cassone che è il deus ex machina della mobilità, lui ha creato tante soluzioni e tante idee vincenti che stanno facendo scuola in questo mondo.

Già l’idea della pubblicità è geniale
Noi abbiamo dei creativi che sono molto forti e molto apprezzati, quindi è grazie a loro e grazie a voi che ci avete fatto caso, vi ringrazio moltissimo e dateci spazio perchè Roma ha bisogno di queste iniziative.

Ringraziamo Federico Lembo!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here