Violenza sulle donne
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
olsa
True Beauty lab

Picchiava la moglie con una mazza da baseball e usava violenza anche sul figlio di cinque anni che ‘non si fa rispettare’ sul campo da gioco: è stato arrestato un 28enne di origini tunisine residente con la famiglia nella periferia di Perugia. L’uomo è già noto alle forze di polizia per reiterati episodi di violenza domestica.

All’interno delle mura domestiche, sono state accertate ripetute circostanze in cui, per futili motivi, l’uomo si è scagliato contro i congiunti con insulti e violente percosse. Più volte il bimbo stato preso per i capelli, schiaffeggiato e minacciato di morte dal padre, il quale in una circostanza lo avrebbe picchiato, insultandolo, poiché, a suo dire, non si difendeva a dovere dai propri compagni di gioco. 

LEGGI ANCHE: NUOVA RICERCA “IL CORONAVIRUS ESISTE GIA’ DA ANNI”

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

krav-maga-national-academy
Mad Global Service
serral-3x3
Groupama Agenzia Roma Aurelio di Alessandro Buttinelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here