festa della donna

La giornata internazionale della donna viene instaurata nel febbraio del 1909 negli Stati Uniti, su iniziativa del Partito socialista americano.

Fino al 1921 i singoli Paesi scelsero giorni diversi per la celebrazione.

È in occasione della Seconda conferenza delle donne comuniste a Mosca, che viene approvata una data unica data per le celebrazioni.

Spesso si è fatto riferimento ad un episodio avvenuto a New York l’8 marzo del 1911, quando nel rogo di una fabbrica di camicie persero la vita 134 donne. Questa fabbrica, però, sembra non essere mai esistita, al contrario di un violento rogo effettivamente avvenuto ma in febbraio. In realtà, a seconda dei Paesi dove si è affermata questa tradizione cambiano la date, il luogo e il numero delle vittime.

In merito al perché sia la mimosa il fiore che identifica tale celebrazione, la spiegazione è molto semplice. Tutto risale al lontano 1946 e nello specifico a Roma: le organizzatrici delle celebrazioni a Roma cercavano infatti un fiore che fosse di stagione e costasse poco: la mimosa, appunto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here