funerale
funerale
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

La  storia del funerale che state per leggere è accaduta in un piccolissimo villaggio in India.

Una donna dichiarata morta dai medici si è risvegliata nel bel mezzo del suo funerale.

La donna, 55 anni, dopo aver accusato una febbre altissima, aveva perso conoscenza ed era stata trasportata d’urgenza in ospedale.

I medici dopo tantissimi tentativi non erano riusciti a rianimarla e quindi l’avevano dichiarata morta.

I parenti della donna a questo punto avevano iniziato i preparativi per il rito funebre.

Durante la celebrazione e mentre si stava per ultimare  il funerale all’improvviso la donna ha riaperto gli occhi.

In molti hanno gridato al miracolo, ma forse si è trattato semplicemente di un coma temporaneo ovvero la classica morte apparente.

La morte apparente è uno stato caratterizzato da perdita della coscienza e della sensibilità, impossibilità di percepire il battito cardiaco e i movimenti respiratori.

Assenza dei riflessi, flaccidità muscolare e rilasciamento degli sfinteri, cosicché un soggetto appare morto pur essendo ancora in vita.

La prova dello specchietto, che rivela la presenza di respirazione tramite condensazione del fiato su uno specchio posto appena sotto le narici, è negativa. La temperatura del corpo può abbassarsi, di solito fino a 24 °C

SEGUICI SU FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

leggi anche:[VIDEO SHOCK] Entra nel recinto del leone e viene aggredito

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here