January 12, 2017 - Qingdao, Qingdao, China - fried chips (Credit Image: © SIPA Asia via ZUMA Wire)
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Bristol, Regno Unito-Dall’età di 7 anni ha la sua dieta è stata solo a base di patatine, pane, prosciutto e  salsicce, una dieta a dir poco pericolosa quella di un ragazzo di 19 anni di Bristol. Una dieta che, secondo l’Indipendent avrebbe avuto conseguenze tragiche sul fisico del ragazzo.

Già  a quattordici anni le prima avvisaglie con la perdita dell’udito e un evidente abbassamento della vista, “…E’ sempre stato magro, non aveva problemi di peso, siamo stati sempre molto attenti al cibo spazzatura, le prime avvisaglie le abbiamo avute a scuola, quando tornava con il pranzo che gli preparavo intatto..”

Il ragazzo sarebbe affetto da un disturbo alimentare chiamato ARFID ( disturbo da assunzione di cibo restrittivo evitante ), le persone che ne soffrono cercano di evitare in tutti modi certe tipologie di cibo che hanno determinate consistenze, odori, aspetto e gusto.

Sempre secondo l’Indipendent questo stato di cose lo avrebbe portato a sviluppare un grave danneggiamento del nervo ottico, causando una neuropatia ottica nutrizionale.

Purtroppo il danno sarebbe irreversibile.

 

 

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here