BENEVENTO, ITALY - OCTOBER 25: Filippo Inzaghi Benevento Calcio coach greets Gennaro Gattuso SSC Napoli coach before the Serie A match between Benevento Calcio and SSC Napoli at Stadio Ciro Vigorito on October 25, 2020 in Benevento, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

In Serie A, la situazione allenatori è complicata. Diversi mister potrebbero abbandonare la propria panchina, altrettanti sono pronti invece ad essere accolti.

Chi viene chi resta e chi purtroppo se ne va, è questa l’attuale situazione nel campionato di Serie A. Molti allenatori sono in bilico, altri potrebbero restare e altrettanti potrebbero tornare.
In casa Juve, il vice-presidente Pavel Nedved, ha comunicato che Andrea Pirlo sarà al 100% l’allenatore dei bianconeri anche per il prossimo anno, scelta che fa discutere molti ma allo stesso tempo compiace ad altri. Tutt’altra storia in casa Napoli, dove Gattuso quasi sicuramente lascerà la costiera. La qualificazione alla prossima Champions League potrebbe ribaltare la situazione, ma i rapporti di “ringhio” con il presidente De Laurentiis non sono dei migliori. Per quanto riguarda l’Inter invece, Antonio Conte dovrebbe restare. L’allenatore ex Juventus ha in passato rilasciato alcune dichiarazioni negative nei confronti della propria società, ma l’attuale posizione in campionato fa ben sperare il popolo nerazzurro. A Roma, situazione complicata da entrambe le sponde. In casa Lazio, si respira un clima d’attesa, come ha detto l’inviato Matteo Petrucci ai microfoni di Sky: “Inzaghi si sta prendendo tempo, ma arriverà il suo rinnovo”. A Trigoria invece si parla di un Fonseca sempre più a rischio. Il popolo giallorosso è un po’ deluso di alcune prestazioni dovute ad alcuni sbagli commessi dal portoghese, un esempio? Le diverse sconfitte contro le big. A Milanello non dovrebbe cambiare niente, molto probabilmente il Milan anche l’anno prossimo sarà guidato da Stefano Pioli, che scudetto o no, quasi sicuramente riporterà i rossoneri in Champions.
Per quanto riguarda gli arrivi invece, possibili molti ritorni. Il primo nome è quello di Max Allegri, che durante la trasmissione condotta da Fabio Caressa, Il Club, ha reso noto di aver già firmato un pre-contratto e dal prossimo anno tornerà a sedere in panchina, tifosi romanisti in fibrillazione, che già da tempo hanno visto il nome del toscano accostato alla propria squadra. Altri due nomi attualmente “disoccupati”, sono quelli di Maurizio Sarri e Luciano Spalletti, possibile la destinazione Firenze per il secondo, anche se la dirigenza viola è stata molto colpita dalla gestibilità di Pippo Inzaghi.

 

L’UE PRESENTA IL ‘PASSAPORTO’ VACCINALE, IN VIGORE DA GIUGNO

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here