Pallanuoto i risultati e commenti le partite delle 18:00 della 17° giornata A1 maschile
MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab
Pallanuoto i risultati e commenti della 17° giornata A1 maschile

Alle ore 18:00 di oggi Sabato 7 Marzo le restanti partite della 17° giornata di Pallanuoto maschile di serie A1 maschile.

Risultati e commenti delle partite giocate.

ROMA NUOTO-TELIMAR 12-8 (4-3, 3-2, 2-0, 3-3) 

Roma Nuoto: De Michelis, Ciotti 1, Graglia, F. Faraglia 2, P. Faraglia, Tartaro 2, Camilleri 3, Paskovic 3, M. Lapenna, De Robertis 1, Spione, Innocenzi, Maiolatesi. All. R. Gatto

Telimar: Washburn, Del Basso 1, Cesarò, Di Patti, Occhione, M. Zammit, Giliberti, Saric 2, Lo Cascio, Maddaluno, Draskovic 2, Migliaccio 3, Sansone. All. Formiconi

La Roma Nuoto parte subito bene, ben posiziona quando difende e pronte alle controfughe. La Roma è sempre in vantaggio e gestisce la partita al meglio, decisivo il 3° quarto che permette ai romani di allungare il vantaggio e mantenerlo tale fino alla fine della partita. Terza vittoria consecutiva che le permette alla Roma Nuoto di agganciare il Trieste e portarsi a soli 2 punti dal Savona, al quinto posto.

FLORENTIA-BANCO BPM SPORT M. 7-10 (0-3, 2-3, 3-3, 2-1)

Florentia: Cicali, Chemeri, Carnesecchi 2, Coppoli 2, Sordini, Lynde, F. Turchini, Dani, Razzi 2, Benvenuti 1, Astarita, A. Di Fulvio, Antonini. All. Tofani 

Banco Bpm Sport Management: Nicosia, Dolce 1, Damonte 3, Rosanò, Caponero, Ravina, Lo Dico, Marchetti, C. Mirarchi 3, Lanzoni 2, Casasola 1, Valentino, Franzoni. All. Baldineti 

I Mastini dello Sport Management iniziano la partita con il giusto piglio, partono subito bene con un  parziale e di 6 a 2 all’intervallo lungo. La Florentia recupera bene nel 3° quarto, il Management mantiene però le distanze. A nulla serve l’ultimo quarto giocato in maniera magistrale dalla Florentia, la partita la vince lo Sport Management.

CAMPOLONGO R.N. SALERNO-POSILLIPO 7-9 (1-0, 1-1, 3-4, 2-4)

Campolongo H. R.N. Salerno: Santini, M. Luongo 1, Gandini 1, Sanges, Scotti Galletta 1, Gallozzi, Tomasic 1, Cuccovillo 2, Elez, Parrilli, Fortunato 1, Pica, Taurisano. All. Citro 

Posillipo: Negri, Iodice, M. Di Martire 2, G. Mattiello 3, Silvestri, J. Parrella, J. Lanfranco 2, G. Di Martire, M. Ricci 1, Saccoia 1, R. Spinelli. All. Brancaccio

La partita inizia con 40 di ritardo, un giocatore dl Posillipo si è presentato all’incontro febbricitante. Il medico si è preso tutto il tempo per scongiurare altri sintomi che potessero far pensare ad una infezione da CoronaVirus. Partita giocata a ritmi molto bassi nei primi due quarti, infatti il risultato al riposo lungo e di 2 a 1 per il Posillipo. Posillipo che gioca questo derby in maniere eccellente, e negli ultimi 2 quarti, recupera e poi allunga sulla Rari Salerno. Di certo questi 3 punti valgo oro per i Posillipo in vista della classifica.

BRESCIA-LAZIO n.d.

La partita non si è disputata per assenza della squadra ospite: Il timore del contagio da CoronaVirus è stato espresso dal residente della Lazio al presidente Fin Paolo Barelli.  Lettera che noi abbiamo già trattano nell’articolo precedente.

“In caso di risposta negativa”, la squadra biancoceleste “non si recherà comunque nella città lombarda”, rischiando dunque il 5-0 a tavolino. Ora ci si attende la riposta della federazione.

Leggi anche Pallanuoto i risultati e commenti della 17° giornata Partite ore 15:00

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM

SEGUICI SU  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here