Polizia e Guardia di Finanza
Polizia e Guardia di Finanza

Erano disposti a tutto, pur di intascare i soldi dalle Assicurazioni con falsi incidenti, sono arrivati perfino a mutilare arti di vittime compiacenti.

Così a Palermo è scattata una maxi operazione che ha portato al fermo di 42 persone, tra queste anche un avvocato che curava la parte “legale” della truffa. Centinaia gli indagati.

Tra le vittime di questa organizzazione c’è anche un morto, un tunisino trovato morto in strada. Morte decretata inizialmente per incidente stradale ma all’extracomunitario sarebbero state somministrate dosi di Crack per evitare che si potesse sottrarre alle lesioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here