Ottima nutrizione per ossa forti e sane

Per ridurre il rischio di osteoporosi e fratture, includi questi alimenti nel tuo menu

La diminuzione della massa ossea e della densità ossea aumenta il rischio di frattureFoto: Anatoly Karliuk/Shutterstock

Osteoporosi La perdita di massa ossea è una malattia comune caratterizzata da diminuzione della densità ossea e indebolimento delle ossa.

A causa di tutto ciò, sono soggetti a fratture, quindi è un problema di salute di cui bisogna assolutamente occuparsi.

Gli esperti sottolineano che esistono molti modi per combattere l’osteoporosi Notizie mediche oggi Una dieta sana e ricca di sostanze nutritive importanti per la salute delle ossa può aiutare, dice Riduce il rischio di osteoporosi.

Naturalmente, ricorda che non esiste una dieta magica che sia la soluzione a questa condizione, ma se arricchisci il tuo menu con determinati alimenti ed eviti di avere un effetto negativo sulla salute delle ossa, il tuo corpo ti ringrazierà più tardi.

Nutrizione anti-osteoporosi

Calcio

L’Istituto nazionale statunitense per l’artrite, le malattie muscoloscheletriche e della pelle afferma che un basso apporto di calcio nel corso della vita è associato a una ridotta massa ossea e a un numero maggiore di fratture.

Il latte vaccino è un'ottima fonte di calcioFoto: S_L, Shutterstock

A partire dai 51 anni, le donne necessitano di 1.000 mg di calcio al giorno, mentre gli uomini ne necessitano 1.000 mg.

Per assicurarti di assumere calcio, prova le sarde, il formaggio, lo yogurt, il succo d'arancia, i fagioli e lenticchie, le mandorle…

Vitamina D

Il corpo ha bisogno di vitamina D per assorbire il calcio e la mancanza di vitamina D può indebolire le ossa e lo scheletro. Gli esperti raccomandano che le persone fino a 70 anni consumino 600 UI di vitamina D al giorno.

READ  Quanto costa una nuova golf - B92.NET


La vitamina D si ottiene meglio attraverso l'esposizione alla luce solare e la dieta e consulta il tuo medico sugli integratori.Foto: Galina Zhigalova/Shutterstock

Si trova nei tuorli d'uovo, nei funghi, nel fegato di manzo, nel latte e nei latticini.

proteine

La ricerca indica che un maggiore apporto proteico può essere sia benefico che dannoso per la salute delle ossa, con risultati di vari studi altamente contrastanti. Tuttavia, Notizie mediche oggi Secondo uno studio pubblicato nel 2016 su una rivista medica Rapporti attuali sull'osteoporosiCiò suggerisce un legame tra un basso apporto proteico e una maggiore perdita ossea e frattura dell’anca negli anziani.

La carne è un'ottima fonte di proteineFoto: Shutterstock / Cibo e fotografia

Si conclude che la combinazione di un’adeguata assunzione di proteine ​​e calcio influisce sulla densità minerale ossea.

Per un adeguato apporto proteico, si consiglia di mangiare carne, pesce, uova, latticini, fagioli e legumi (legumi), prodotti a base di soia, noci e semi.

Micronutrienti e antiossidanti per ossa sane

Nello studio sopra menzionato, molti dei micronutrienti e degli antiossidanti presenti nella frutta e nella verdura fresca sono stati associati a una migliore densità minerale ossea e a una minore perdita ossea.

Frutta e verdura fresca sono molto importanti per una dieta varia ed equilibrataFoto: Shutterstock/Ulada

I nutrienti contenuti in frutta e verdura si sono rivelati utili Vitamine C e K, magnesio, potassio, folati e carotenoidi.

* È vietato scaricare parte o tutto il testo e/o foto/video senza citare e collegare la fonte e l'autore, in conformità con le Condizioni d'uso di WMG e le disposizioni della Legge sull'informazione pubblica e sui media

Video bonus

Il 20% dei pazienti muore per frattura dell'anca nel primo anno e il 30% rimane disabile.

READ  La prossima versione del sistema operativo Windows si concentrerà sull'intelligenza artificiale, non sui "dodici".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *