MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Sulla morte di un ragazzo di 15 anni, che abitava nel quartiere Ostiense, è stata aperta un’inchiesta dalla procura a carico di ignoti. Il reato ipotizzato è quello di morte come conseguenza di altro delitto. Ma solo l’autopsia, prevista per i prossimi giorni, potrà sciogliere i dubbi degli inquirenti. Gli investigatori non escludono nulla, nemmeno che il ragazzino abbia assunto un mix di farmaci e droghe per gioco o per curiosità o addirittura per suicidarsi. Tutte ipotesi ancora alle prime battute e sulle quali metterà il sigillo della verità soltanto l’autopsia.

Le indagini sono del commissariato “Cristoforo Colombo XI” di Garbatella che già hanno ascoltato madre e compagno. L’appartamento è sotto sequestro. ” Era un ragazzino molto carino – racconta una vicina della famiglia – e anche se viveva in una situazione di disagio non mi sembrava un ragazzino triste “.

DRAGHI TELEFONA A VON DER LEYEN: “ACCELERIAMO SUI VACCINI”

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here