MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Contro ogni pronostico, a non aver retto, è stato il cuore della giovane badante, alla quale, anche i familiari dell’anziano augurano una pronta guarigione.

“C’è un uomo morto nel mio letto”. La telefonata arriva in piena notte al 113 e il poliziotto, senza perdere un attimo, invia subito una Volante a casa dell’anziano.

E qui c’è la sorpresa: in realtà nel letto dell’anziano, un ottantenne padovano residente in città, non c’era un uomo morto, ma una donna in fin di vita a causa di un infarto. Era la sua badante, una 50enne moldava, che aveva avuto un malore dopo una notte di sesso. La donna è stata trasportata in ospedale: è salva.

La famiglia dell’anziano ci tiene a precisare che la donna da oltre 10 anni assiste l’uomo e si augura possa presto tornare in salute.

Leggi anche: VITTORIO SGARBI “IL TRADIMENTO È FEMMINILE”

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here