MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Il 18 ottobre a Roma, alle ore 15:30 precise, l’Avvocato Carlo Priolo, Fondatore del Nuovo partito Figli d’Italia, è stato condotto in questura dolorante e bagnato da due agenti della polizia di stato. Il motivo? La sua immersione per protesta nella fontana di piazza Colonna davanti a Palazzo Chigi.

L’avvocato Carlo Priolo combatte attivamente da anni contro le ingiustizie verso i minori, mettendosi in prima linea contro il sistema corrotto che è causa di migliaia di sottrazioni di bambini da parte dello stato alle proprie famiglie di origine.

Dopo aver già protestato il primo di agosto scorso davanti a Palazzo Chigi per chiedere di essere ascoltato dal presidente del consiglio Conte, non avendo ottenuto una risposta adeguata, ieri è arrivato al gesto estremo di buttarsi nella fontana di piazza Colonna perché il suo urlo di giustizia venga ascoltato: «Liberate i figli degli Italiani innocenti», questo il grido dell’avvocato, che mette a disposizione degli indifesi la sua professione e il suo cuore per difendere i bambini innocenti dall’incubo dell’affido illecito.

Non è la radio non poteva non dare voce all’avvocato per sentire dal vivo i motivi della sua protesta e martedi 29 ottobre nella trasmissione “fritto misto per tutti” condotta da Valerio Scambelluri e mario Improta, Carlo Priolo ci racconterà la sua esperienza nel mondo delle immotivate sottrazioni e degli inspiegabili affidi dei minori in case famiglia o in altre realtà estranee alla famiglia tradizionale.

Valerio Scambelluri

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here