MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Victor Oshimen, approdato al Napoli la scorsa estate, è fuori da un po’ per un infortunio rimediato in nazionale, ecco i tempi di recupero del nigeriano:

Il dottor Raffaele Canonico, responsabile medico del Napoli, è intervenuto questa mattina su RadioGoal, comunicando i tempi di recupero di Oshimen. “Victor sta bene e migliora di giorno in giorno. Sveliamo il “mistero” Osimhen: si è fatto male il 13 novembre in Nazionale, in Africa, e già allora i colleghi nigeriani individuarono bene il problema: una lussazione alla scapola destra. Rientrato a Roma, a Villa Stuart abbiamo consultato il dott. Castagna, uno dei massimi esperti internazionali sugli infortuni sportivi alla spalla, che ha confermato la nostra diagnosi. Va chiarita una cosa, però: è la prima volta che Osimhen subisce questo tipo di infortunio alla spalla destra. Aveva avuto un infortunio simile alla spalla sinistra, ai tempi del Wolfsburg, dunque non si può dire che l’infortunio sia recidivo, perché riguarda l’altra spalla.

Al momento sta lavorando per rafforzare il tessuto muscolare della spalla e del braccio, per poter tornare in campo. E’ un ragazzo di 21 anni, dobbiamo tenere conto anche dell’aspetto psicologico che influisce sul recupero dell’infortunio. A volte i miei colleghi mi rimproverano di far recuperare troppo presto i miei giocatori, e di essere troppo poco cauto. Io posso dire che Osimhen sta migliorando giorno per giorno ed è difficile fare una previsione: spero che possa ritornare prima della sosta natalizia, ma a mio parere sarebbe meglio completare tutto l’iter di riatletizzazione dell’arto“. Queste le parole del dottore.

NON È LA RADIO SCENDE IN CAMPO CON LA CITTÀ DI FIUGGI PER SERENA E IL SUO URGENTE INTERVENTO. AIUTACI A DONARE!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

 

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here