Mourinho più grande di Allegri Mourinho, la Juve armata seda la Roma (VIDEO)

A causa della reputazione e dell'orientamento dei due allenatori, non ci si aspettava un calcio offensivo e fluido. Ridurre al minimo il rischio e attendere che l'avversario commetta un errore.

felicemente Non gli è stato permesso di iniziare Federico Chiesa Non è ancora pronto al 100%, quindi è supportato Dusan Vilahovic Ancora una volta portò fuori il ragazzo Mettersi in gioco pelle. È tornato alla formazione titolare Timoteo Piu' Invece di sospendere KampijasaEntrò invece nella top 11 il giocatore recuperato Paolo Dybala Sono Mourinho Finalmente a sua disposizione c'era una combinazione di attacco iniziale. Ma quella fusione era nell'abbraccio d'acciaio della difesa armata della Juventus.

Chissà come sarebbero andate le cose se la Roma fosse passata in vantaggio al quarto minuto battesimo Colpisci il palo dopo la pausa. È stata la migliore occasione di Vucicka nel primo tempo, ma nell'intera partita. La migliore prestazione della Juventus è arrivata verso la fine del tempo Eva Endica Il goal calcia la palla fuori dalla linea di porta dopo il tiro al volo di Kostic.

Ciò che è mancato alla Roma all'inizio dell'andata, la Juve non lo ha fatto all'inizio del secondo tempo. servito ha avviato l’azione, Osso Sono Vilahovic Continua, poi l'attaccante serbo manda in porta il francese con un bellissimo assist. servito Il fuorigioco evitato per un pelo e di solito spara nell'angolo più vicino Rui Patrizia.


Quando la Juventus passa in vantaggio, nella maggior parte dei casi significa anche la capitolazione finale della rivale. Non solo la Roma non è riuscita a pareggiare, ma non ha nemmeno creato un'occasione vera e propria fino alla fine della partita. La Juve ha difeso completamente i suoi approcci alla porta e ha sprecato Vucicka per girare la palla. Anche la Juve è andata vicina al raddoppio, ma è così Mackenzie Ha mancato Jizer alla fine della partita con l'aiuto di un giocatore di riserva Kjeze. Alla fine, la sesta vittoria della stagione è stata 1:0.

READ  La dottoressa Piserka Obradovic svela quale malattia ti sei "preso" a Capodanno perché in un bacio ci sono 80.000 batteri

Serie A – Turno 18

Venerdì

Fiorentina – Torino 1:0 (0:0)

/Ranieri83/

Napoli-Monca 0:0

Genoa-Inter 1:1 (0:1)

/Dragušin 45+7 – Arnautović 42/

Lazio-Frosinone 3:1 (0:0)

/Casteljanos 70, Isaksen 72, Patrick 84 – Sol 57 Ben/

Sabato

Atalanta – Les 1:0 (0:0)

/Lucman 58/

Cagliari-Empoli 0:0

Udinese-Bologna 3:0 (1:0)

/Pereira 23, Luca 48, Pajero 52/

Milan-Sassuolo 1:0 (0:0)

/Pulizia 58/

Verona-Salernitana 0:1 (0:0)

/Sauna 48/

Juventus-Roma 0:1 (0:0)

/Rabio 47/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *