MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Allarme martedì mattina a Milano, intorno alle 8.30, per una rapina in banca all’agenzia del Crédit Agricole di via Stoppani, angolo piazza Ascoli. Alcuni rapinatori – sembra fossero in sei – hanno assaltato la filiale dopo aver aggredito le due persone presenti all’interno, il direttore e uno dei dipendenti, mentre una terza collega è riuscita a scappare. Sul posto è intervenuta immediatamente la polizia, che con una decina di auto ha circondato l’agenzia e bloccato il traffico nella piazza, in una zona centrale della città, tra viale Abruzzi e piazzale Loreto. Diversi bus e tram sono rimasti fermi ai lati della piazza.

I rapinatori hanno fatto irruzione all’orario di apertura, intorno alle 8.35. «Sono entrati dai sotterranei, da un buco nel pavimenti, eravamo in tre all’interno dell’agenzia, quando mi sono accorto ho urlato “c’è una rapina” e una collega è riuscita a scappare», racconta il direttore della filiale. All’esterno sono subito arrivate una decina di auto della polizia, che hanno circondato il palazzo, bloccato gli accessi alla piazza e predisposto un’area di sicurezza per evitare rischi per i passanti.

I banditi hanno ordinato di aprire il caveau della banca. «Non sappiamo quante cassette siano state svaligiate», ha detto il direttore. I rapinatori sarebbero poi riusciti a fuggire attraverso le condotte fognarie, infilandosi nei tombini, dove proseguono le ricerche degli agenti. Gli ostaggi sono illesi: il personale del 118 ha visitato il direttore e il dipendente, sotto choc. Il direttore ha parlato tenendo del ghiaccio sulla nuca ed ha spiegato che c’è stata «una breve colluttazione ma non hanno infierito su di me». Non è ancora chiaro quanti fossero i rapinatori.

LEGGI ANCHE: GIOVEDI A PIAZZA DEL POPOLO I FUNERALI DI GIGI PROIETTI

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

SEGUICI SU FACEBOOK  INSTAGRAM TWITTER

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here