L’ex difensore della Nazionale tedesca Christoph Metzelder è stato accusato di essere in possesso di materiale pedopornografico, secondo quanto riporta il Bild la polizia di Amburgo ha effettuato una perquisizione nella casa di Metzelder.

La “segnalazione”, sempre secondo il Blind sarebbe arrivata da una donna che frequentava l’ex calciatore, sarebbe stata proprio lei ad inviare alla polizia i file contenenti il materiale pedopornografico mandatole da Metzelder tramite WhatsaApp.

Al momento, in attesa di accertamenti Metzelder non è agli arresti, la polizia di Amburgo nel frattempo ha rilasciato la seguente nota: ” E’ stato aperto un procedimento contro un tedesco di 38 anni con l’accusa di traffico di materiale pedopornografico “.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here