MAmanero
Bar Lazio
onlusAssociazione la compagnia di gesù
True Beauty lab

Ottobre entra nel vivo e anche l’autunno inizia ad alzare la voce.

Ilmeteo.it segnala che verso il 10 del mese l’attuale alta pressione tenderà gradualmente a lasciare spazio ad una depressione proveniente dall’Islanda e pronta ad inviare intense perturbazioni atlantiche foriere di piogge in alcuni casi anche alluvionali.

Anche le temperature sono attese in generale calo, con valori leggermente al di sotto delle medie stagionali.

Tornerà anche la neve sull’arco alpino occidentale al di sopra dei 2000 metri di quota.

Dagli ultimi aggiornamenti pare che le settimane conclusive del mese possano essere all’insegna delle PIOGGE, come detto anche alluvionali, a causa di PERTURBAZIONI ATLANTICHE in serie pronte ad investire l’Italia.

Ad aggravare la situazione sono le temperature ancora molto elevate dei nostri mari che potrebbero fornire l’energia necessaria per lo sviluppo di imponenti celle temporalesche.

Al momento è difficile entrare nei dettagli, tuttavia con configurazioni di questo tipo, dando uno sguardo anche a ciò che è avvenuto nel recente passato, quando si sono verificati eventi alluvionali, le regioni maggiormente coinvolte dalle precipitazioni sarebbero quelle nord-occidentaliPiemonte, Liguria e Lombardia su tutte.

I valori termici durante queste fase dovrebbero mantenersi sostanzialmente in media o leggermente sopra, grazie anche alle pause soleggiate che non mancheranno tra una perturbazione e l’altra.

MAmanero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here